Mente di Buddha




   

zen
 
Pratica zen
Meditazione
Sutra
Kesa
Cerimonia del the
Calligrafia
Letture
Curiosità

La scuola Zen rappresenta una delle forme che il Buddhismo ha preso in Giappone.

La pratica dello Zen -che letteralmente vuol dire meditazione- è caratterizzata dalla semplicità, dalla sobrietà e dall'essenzialità. Essa dunque mira immediatamente all'obiettivo. Secondo lo Zen infatti non occorre far altro che sedersi per terra a gambe incrociate e focalizzare l'attenzione sulla corretta postura e sulla respirazione. Ciò permette di sviluppare la consapevolezza di se stessi, dello spazio circostante e dell'irripetibile bellezza del momento presente, dimensione dalla quale è possibile avere accesso alla reale pace e armonia in cui tutte le esistenze del cosmo da sempre vivono.

 

Sito a cura di CIPdesign - Testi di Dario Girolami
e-mail info@romazen.it